Pronto Soccorso, HUG - Ospedali universitari, Ginevra

Il Pronto Soccorso del HUG dovrebbe essere ampliato e ristrutturato per soddisfare l'aumento dei transiti, migliorare la qualità dell’accoglienza e della gestione dei pazienti, nonché fornire agli utenti un ambiente di lavoro più adeguato.

L'opera di ampliamento e di ristrutturazione del Pronto Soccorso deve essere eseguita senza interrompere le attività di questo settore. Questa esigenza comporta una suddivisione in 4 fasi con delle linee di servizio.

Un nuovo blocco ambulanze scorre a ridosso dell’edificio dell’accoglienza previsto per le emergenze di grado 1. L'accesso alla terapia intensiva è più scorrevole e veloce.

Particolare attenzione è rivolta a l'integrazione della soprelevazione dell'accoglienza all’interno del sito, la gestione dei flussi interno ed esterno,  l'introduzione di un sistema di orientamento chiaro, la creazione di un sistema flessibile, stabilire una strategia a lungo termine separando i sistemi e il benessere dei pazienti, dei visitatori e degli utenti.

Interlocutore Kirschke Robin
Committente Hôpitaux universitaires de Genève Services Etudes & Constructions (SEC)
Architetto Itten+Brechbühl SA
Studi 2017
Inizio lavori 12. 2019
Entrata in funzione 06. 2023
Superficie complessiva di piano  8086 m2
Volume della costruzione 29 403 m3
Visualizazzioni Yos, Zurigo