Impresa mediale Tamedia, Zurigo

Un colpo d'occhio che espone alla vista tutto ciò che è portante

La nuova sede del Gruppo Tamedia a Zurigo-Aussersihl è frutto di un progetto di Shigeru Ban, architetto giapponese di fama internazionale. E in effetti l’edificio richiama l’attenzione per la sua raffinata struttura portante in legno, visibile anche dall’esterno, distribuita su sei piani e realizzata nel rispetto del tradizionale metodo giapponese dei giunti ad innesto, senza alcun componente metallico. Le ampie facciate a vetri garantiscono locali ben illuminati, mentre una scalinata a cascata su cinque piani assicura rapidità nei contatti all’interno dell’azienda.

Il bilancio energetico è sostenibile quanto la struttura portante in legno, grazie alla doppia facciata che funge da cuscinetto climatico e da sistema di aerazione. Il funzionamento dell’edificio è a CO2 neutro e senza elettricità da nucleare, mentre riscaldamento e raffreddamento provengono da una pompa di calore ad acqua freatica.

Anno 2013
Interlocutore Simon Wacker
Committente Tamedia AG, Zurigo
Architetto Shigeru Ban Architects
Pianificatori generali Itten+Brechbühl SA
Inizio lavori 2010
Entrata in funzione 2013
Superficie complessiva di piano 10 200 m2
Volume della costruzione 45 900 m3
Fotografie Roger Frei, Zurigo; Didier Roy de la Tour, Paris