Asia SPA, Sihlcity ZH

Isola di benessere giapponese nella frenetica city

Nel cuore della Sihlcity della Zurigo urbana è stata ricreata un'oasi giapponese: Asia Spa offre cinque differenti saune e bagni turchi, oasi relax, una piscina per meditazione e due piscine «onsen». Gli architetti e i costruttori si sono ispirati volutamente alla tradizione dell'estetica giapponese. I locali sono imponenti e sobri al tempo stesso, ma convincono a prima vista e trasmettono un senso di purezza e tranquillità.

L'obiettivo principale era creare un'atmosfera di benessere e relax. Linee e forme sono chiare, i colori caldi pongono alcuni accenti. La luce è gradevolmente soffusa. Nel piano inferiore con i paraventi Shoji sembra di essere in una sala da tè giapponese. Dominano i materiali naturali, ricercati. Tutta l'area spa e per gli ospiti ha un intonaco in argilla grigio scuro, nelle cabine estetiche l'intonaco è chiaro, quasi giallognolo e quindi molto accogliente. Il parquet scuro caratterizza l'area guardaroba, il granito nero assoluto l'area bagni e le saune.

Interlocutore Alain Krattinger
Committente Credit Suisse
Impresa generale Karl Steiner AG
Architetto Itten+Brechbühl SA
Pianificazione Giugno 2006
Inizio lavori Dicembre 2006
Entrata in funzione Luglio 2007
Superficie complessiva di piano 2200 m2
Volume della costruzione 18 000 m3
Fotografie René Dürr, Zurigo