Stazione di Basilea FFS – Ala Ovest

L’Ala Ovest della Stazione di Basilea FFS offre una posizione ottimale per spazi commerciali e ristoranti.  Nel rispetto dei vincoli relativi alla conservazione dei monumenti storici, la struttura originaria risalente al 1907 è stata risanata nel miglior modo possibile. Le installazioni presenti nel padiglione SNCF sono state rimosse, per permettere di usufruire nuovamente dello spazio nella sua totalità. La passerella tra il padiglione SNCF e l’atrio della biglietteria è stata riportata alle sue dimensioni originali su due piani. Questo passaggio è di fondamentale importanza per il flusso di persone, ma anche per l’offerta di punti vendita e ristoranti, ora resa accessibile dalla passerella. L’intervento nelle sale storiche si limita al ripristino dei pannelli murali e al rinnovo dei lucernari.

Nel nuovo piano creato nel livello sottostante il padiglione è stato possibile ricavare un’ampia area per un supermercato. I locali ai piani superiori offrono spazio per uffici in una posizione centrale. Gli elementi d’epoca della costruzione risalenti al 1907 sono stati rinnovati in maniera non invasiva.  La scelta di colori e materiali è stata effettuata in stretta collaborazione con l’Ufficio dei beni culturali di Basilea.

IttenBrechbühl ha ricevuto l’incarico di elaborare il piano di esecuzione nella fase di realizzazione e supporta la direzione lavori esterna fino alla messa in servizio.

Committente SBB AG Immobilien
Architetti Itten+Brechbühl SA / ARGE Roost, Menzi & Bürgler
Direzione dei lavori CSG Baumangement AG
Pianificazione a partire da 2019 – 2021
Inizio lavori 2016
Entrata in funzione 2021
Superficie 16 462 m2
Fotografie © Cartes Fotografie