Ristrutturazione completa dell'Hotel Palace, Lucerna

L'Hotel Palace è stato costruito tra il 1904 e il 1906 dall'architetto lucernese Heinrich Meili-Wapf. La ristrutturazione dell'edificio sotto tutela è finalizzata a preservarne la sostanza storica, ma rinnovandone lo splendore e dotandolo di modernissime soluzioni tecnologiche destinate a viziare gli ospiti più esigenti ai massimi livelli.

Nel seminterrato, il plinto di fondazione verrà abbassato per aumentare l'altezza del locale e la cucina di produzione verrà ridisegnata. Nelle aree pubbliche a pianterreno la struttura spaziale sarà mantenuta, con alcune eccezioni, e verranno installati impianti tecnici d'avanguardia. La struttura spaziale verrà perlopiù mantenuta anche ai piani superiori, dove si trovano le camere degli ospiti, mentre i locali igienico-sanitari verranno riprogettati in modo da adeguarne l'arredamento e il design alle odierne esigenze.

L'obiettivo è quello di restaurare con cura gli elementi storici nelle zone pubbliche, intervenendo sul resto della struttura con un'architettura contemporanea sempre ispirata alle condizioni storiche.

Interlocutore Christoph Arpagaus
Committente First Swiss Hotel Collection AG
Pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Architetto Iwan Bühler GmbH
Realizzazione 2018 - 2020
Superficie 16 281 m2
Volume della costruzione 59 739 m3
Camere d'albergo 148