Ospedale regionale fmi, Interlaken BE

Interventi e ampliamenti in pieno esercizio ospedaliero

Nel 2010 per l’ospedale di Interlaken è stato realizzato un progetto generale che comprendeva il rinnovo dell’unità chirurgica e del pronto soccorso. Le misure obbligatorie antisismiche e antincendio hanno imposto lo sgombero dell’edificio E, dove sono stati costruiti gli ambulatori, e il trasferimento di tutti i servizi infermieristici nell’edificio K, che è stato sopraelevato. Per l’unità chirurgica ben presto si è reso necessario un ampliamento a est. La facciata dell’ala di chirurgia, strutturata a padiglione, è formata da un doppio guscio di vetro traslucido. All’interno si trovano esempi di attuazione della Healing Architecture.

L’area di atterraggio dell’elicottero si trova sul tetto della nuova ala di chirurgia. In una fase successiva sarà eseguito l’ampliamento del reparto di pronto soccorso a dodici unità di trattamento.

Interlocutore Christoph Arpagaus
Committente spitäler fmi ag Spital Interlaken
Architetto/pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Pianificazione 2007-2008 / 2008 / 2010
Inizio lavori 2008 / 2008 / 2012
Entrata in funzione 2008 / 2009 / 2016
Superficie complessiva di piano  4850 m2
Volume della costruzione 18 325 m3
Fotografie

Sandra Stampfli, Berna
Hanspeter Bärtschi, Spiegel bei Bern

Fotografia aerea: © Rega