Ospedale AZ Groeninge, Courtrai/Belgio

Un grande complesso a misura d’uomo

Per poter offrire un ventaglio il più ampio possibile di servizi diagnostici e terapeutici, quattro cliniche di Courtrai si sono riunite a formare un policlinico regionale da 865 letti.

La soluzione ideale si è rivelata la struttura a cortile interno con edifici disposti su ali laterali che, in associazione con la prevalente disposizione su tre piani, stabilisce dei chiari riferimenti alla dimensione umana. Al centro dell’opera è situato il blocco A di quattro piani che accoglie tutte le infrastrutture tecniche di una certa complessità: unità di terapia intensiva, sale operatorie, laboratori, servizi di patologia, sale parto e reparto di neonatologia. La posizione centrale di questo blocco rende le vie di collegamento agevoli e non dispersive. Nell’opera di ampliamento finale, ognuno dei blocchi B, C, D ed E attornia un cortile interno.

Interlocutore Christoph Arpagaus
Committente Algemeen Ziekenhuis Groeninghe v.z.w.
Architetti Itten+Brechbühl SA, be baumschlager eberle, FDA arch. & Ing.
Concorso 1° rango 2000
Pianificazione 2000
Inizio lavori 2005
Entrata in funzione 2017
Superficie complessiva di piano 115 717 m2
Volume della costruzione 489 485 m3
Fotografie Werner Huthmacher, Berlino