Manifattura orologiera Omega, Biel/Bienne BE

La firma di Shigeru Ban è presente sin nel minimo dettaglio dello stabilimento manifatturiero della ditta Omega. Il suo design si estende ai diversi reparti di produzione, al controllo qualità e alle aree lounge, alla logistica del magazzino e agli uffici per i servizi annessi.

Pregiate pareti in vetro offrono ai visitatori del percorso didattico che attraversa l’edificio un’ottima visuale sulle varie fasi del processo produttivo, senza recare alcun disturbo. La geometria trasparente è interrotta dalla scala a chiocciola esterna e dai "camini" conici in acciaio realizzati, trasportati e montati come pezzi singoli.

L’edificio è stato realizzato con un sistema costruttivo a intelaiatura di legno attorno a un nucleo in calcestruzzo, in cui è installato un supporto a scaffalatura alta che si estende su tre piani. La struttura in legno svizzero, l'utilizzo delle acque freatiche e l'impianto fotovoltaico testimoniano un utilizzo sostenibile delle materie prime e un'ottimizzazione del consumo energetico.

Interlocutore Jan Stöcker
Committente Swatch SA, Omega SA
Architetti ShigeruBan Architects Eur., Itten+Brechbühl SA
Pianificazione 2013
Entrata in funzione 2017
Superficie complessiva di piano 16 500 m2
Volume della costruzione 73 500 m3
Fotografie © Omega, Boy de la Tour