Inselspital Berna, nuova costruzione dell‘INO 2a fase

Dal suo ampliamento definitivo nel 2012/13 l’INO ospita anche il nuovo centro d’emergenza, la stazione di terapia intensiva con 40 posti letto, altre sale operatorie ed il reparto di medicina nucleare.

Durante la costruzione della 2a fase, il funzionamento delle parti realizzate nella 1a fase è stato completo e senza impedimenti. I punti di collegamento tra la 1a e la 2a fase di costruzione sono stati completati con successo. In fasi successive, in ogni piano sono stati riuniti stanze, corridoi, impiantistica ecc., il tutto mentre il complesso era in funzionamento.

Con quattro diversi laboratori – un laboratorio preparatorio con due stazioni di radionuclidi, un laboratorio clinico per radiofarmaci, un laboratorio in-vitro ed un laboratorio polifunzionale – si sono poste le basi ideali per le attività della clinica.

Progetto globale

Interlocutore Jürg Born
Committente AGG, Kanton Berna
Architetto/pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Inizio lavori 2008 2a fase
Entrata in funzione 2012 - 2013
Superficie 25 000 m2
Volume della costruzione 82 000 m3
Minergie Label BE-940
Fotografie Sandra Stampfli, Berna
Aerofotografia: Inselspital, Berna