Edificio residenziale, Comano TI

Il nuovo edificio residenziale plurifamiliare ad alto standard progettato nel comune di Comano si trova lungo la strada comunale Via Ronco Nuovo, la quale si snoda da via Cureglia, attuale strada principale del comune. Immerso in un'area residenziale di pregio, l'edificio si orienta verso sud e gode una vista aperta verso i terreni agricoli e le montagne circostanti.

Il progetto si presenta come un volume semplice e compatto in calcestruzzo a vista con facciate in pannelli opachi. È circondato da larghe terrazze esterne, le quali consentono il collegamento visivo dall'interno delle abitazioni verso il paesaggio e, al contempo, proteggono l'edificio dagli agenti atmosferici rispettando inoltre la privacy del quartiere.

L'edificio si sviluppa su due livelli abitativi con una autorimessa al piano interrato. L'accesso delle vetture avviene dalla via Porto Ronco, mentre l'accesso pedonale avviene dal lato nord della parcella.

L'architettura sobria e neutra si vuole inserire in modo elegante nel contesto, prestando particolare attenzione all'apertura verso il paesaggio. I materiali e gli elementi costruttivi sottolineano la scelta del committente di creare un oggetto chiaro e pulito, in grado di accogliere famiglie con diverse necessità.

Interlocutore Lidor Gilad
Architetto Itten+Brechbühl SA
Inizio lavori 2017
Entrata in funzione 2020
Superficie complessiva di piano 1249 m2
Volume della costruzione 3603 m3