Centro logistico dell’esercito Monteceneri TI, 1a tappa - nuovo stabile est

Informazioni

Nel quadro del Concetto relativo agli stazionamenti dell’esercito, che prevede cinque centri logistici dell’esercito nelle varie regioni della Svizzera, l’ex arsenale del Monte Ceneri è stato scelto come sede per il centro logistico a sud delle Alpi. Il nuovo centro assicurerà compiti logistici e infrastrutturali per tutta la Svizzera meridionale (Ticino e Grigioni italiano), il Canton Uri e parte dell’Alto Vallese.

Graduale adeguamento dell’infrastruttura

Le infrastrutture esistenti verranno adeguate tappa dopo tappa alle nuove esigenze. Oltre al nuovo edificio adibito a magazzino, la prima delle tappe previste comprende anche il risanamento totale dell’arsenale. Nell’ambito della seconda tappa, che comporterà ulteriori investimenti, sorgeranno nuove officine e autorimesse sull’altro lato della strada cantonale. Al termine di questa seconda tappa le attuali officine di Bellinzona potranno essere traslocate al Monte Ceneri.

Informazioni sul nuovo magazzino a scaffalatura alta

Il nuovo stabile, certificato MINERGIE, presenta un volume complessivo di 35 800 metri cubi ed è alto 13 metri. L’ala posta a monte alloggia il magazzino semiautomatico ed ha una capacità totale di 5000 palette e oltre. I processi ottimizzati garantiscono l’efficienza del flusso delle merci: tutte le movimentazioni e le consegne di materiale vengono registrate e inserite nel sistema SAP direttamente dai terminali. Il nuovo magazzino, che fornisce prestazioni equivalenti a quelle di un’analoga struttura civile, garantisce una qualità dei dati al passo coi tempi e quindi una gestione logistica ad alto livello. La parte anteriore dello stabile si articola su tre piani. Al piano terra è situata la zona di commissionamento. Al primo piano vi è la zona uffici per i collaboratori del CLEs e una zona di stoccaggio e consegna del materiale. Al secondo piano si trova il punto di ristabilimento con zona di stoccaggio per l’equipaggiamento personale dei militari.

Interlocutore Salvatore Grillo
Committente armasuisse Immobilien
Architetto / Pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Inizio lavori Febbraio 2014
Entrata in funzione Maggio 2016
Totale superficie 8700 m2
Fotografie Marcelo Villada Ortiz, Bellinzona TI