Domus Hyperion, casa di cura per malati di Alzheimer, Arogno TI

Immerso nel paesaggio sovrastante il Lago di Lugano

Arogno si trova in una splendida posizione sul lago. Qui la Fondazione Tusculum ha costruito un nuovo centro di degenza per pazienti affetti da Alzheimer, che si aggiunge all’edificio attuale della fondazione.  

Lo stabile, con la pianta a forma di prisma, si integra armoniosamente nel paesaggio. L’edificio di quattro piani è costruito sul pendio: seguendo un sentiero nel verde si arriva al vistoso ingresso principale, quindi alle aree annesse destinate ai casi gravi. Nella realizzazione si è cercato di garantire il miglior orientamento possibile grazie allo studio dei colori e all’uso di elementi architettonici e acustici.

Grazie alla posizione e alla struttura dell’edificio, tutte le stanze sono molto luminose e godono di una vista rilassante sulla natura.

Interlocutore Simone Medici
Committente Fondazione Tusculum Arogno
Architetto/pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Pianificazione Orsi & Associati, Itten+Brechbühl SA
Inizio lavori 2015
Entrata in funzione 2018
Superficie complessiva di piano ca. 3315 m2
Volume della costruzione ca. 11 000 m3