Anno 2018

Concorso Nuovo Centro Scolastico zona «La Santa» Lugano-Viganello

L'area di progetto si trova all'interno di un comparto di centrale importanza nel quartiere di Viganello, fortemente definito dalla particolare forma triangolare delimitata da quattro strade. A caratterizzare l'area vi è la presenza dell'edificio della Scuola dell'infanzia Bottogno, che si inserisce con libertà all'interno del comparto e che è riconosciuto come bene culturale di interesse cantonale. Tutta l'area è inoltre fortemente arricchita dalla presenza considerevole di alberi centenari ad alto fusto, che donano qualità allo spazio.

Considerata la geometria del comparto e la posizione centrale all'interno del tessuto urbano, si è reso necessario mantenere all'interno dell'isolato una grande permeabilità per dare continuità ai percorsi pubblici.

La soluzione si inserisce con rispetto riguardo l'attuale situazione morfologica, per risolvere le connessioni tra le diverse quote topografiche che definiscono il sito, e per garantire continuità funzionale a tutti gli spazi pubblici esterni. Il progetto viene risolto con la creazione di due volumi cubici che si poggiano su livelli di terreno differenti e si intersecano tra di loro, creando un'unica struttura compatta ed efficiente. Lo sfalsamento in altezza dei due volumi, dettato da ragioni topografiche, lo si ritrova anche nella pianta; la posizione dei due quadrati che compongono il nuovo ampliamento aiuta nella definizione chiara della distribuzione delle funzioni e sottolinea naturalmente gli accessi principali della struttura.

Committente Città di Lugano – Dicastero immobili
Architetto Itten+Brechbühl SA
Superficie 4500 m2
Volume della costruzione 19 000 m3
Parcheggi 30
Visualizzazioni © MammutLab