Anno 2015

Centro medico e socio-assistenziale Luegeten, Menzingen ZG, Risanamento e adeguamento della destinazione d'uso

Una simbiosi paritetica di vecchio e nuovo

Sotto l'aspetto funzionale, la nuova costruzione si collega e intreccia con l'edificio esistente. Altezza e leggero arretramento delle facciate ne consentono il discreto inserimento nel complesso, facendo sì che l'edificio principale conservi la propria immagine caratterizzante, di alto profilo e renda chiaramente leggibili gli intervalli temporali. La posizione sfalsata dei due corpi edilizi forma un gruppo che definisce compiutamente il 'nuovo Luegeten'.

Lo scaglionamento degli edifici crea situazioni di spaziosità chiaramente identificabili e con ambienti aperti strutturati. Il progetto ha per oggetto la costruzione su pendio a terrazze e la fusione tra vecchio e nuovo.

Sui vari livelli terrazzati, comodamente accessibili grazie a una pendenza massima del 3% e percorribili da tutti i residenti, attrezzature di seduta e il giardino con laghetto di nuova progettazione invitano a soffermarsi.

L'interazione sociale tra i residenti verrà stimolata attraverso le attività più diverse, rendendo così possibile un'organizzazione del tempo libero adeguata alle capacità e agli interessi delle persone senza un aiuto esterno. Parte integrante della vita di tutti i giorni sarà la promozione di rapporti sociali e di attività motorie. Oltre a una totale libertà di movimento, si è tenuto conto anche della possibilità di ritirarsi in spazi interni o esterni con un grado di autonomia e di intimità che qui appartengono alla libera scelta. L'indipendenza e l'individualità dei residenti verranno favorite in modo da contribuire alla creazione di un ambiente psicosociale stabile e finalizzato alla prevenzione di contrasti.

Interlocutore Alain Krattinger
Committente Luegeten AG
Architetto/pianificatore generale Itten+Brechbühl SA
Superficie complessiva di piano 4598 m2
Volume della costruzione 14 620 m3